Iscrizione Newsletter

x
#

Vincenzo Salemme - CON TUTTO IL CUORE

Martedì 11, Mercoledì 12, Giovedì 13, Venerdì 14 e Sabato 15 febbraio 2020 - ore 21.00                           (AS)  
Domenica 16 febbraio 2020 - ore 18.00  
Martedì 18, Mercoledì 19, Venerdì 21 e Sabato 22 febbraio 2020 - ore 21.00  

Domenica 23 febbraio 2020 - ore 18.00

Martedì 25 febbraio 2020 - ore 17.30

Martedì 3 marzo 2020 - ore 21.00

Mercoledì 4 marzo 2020 - ore 21.00

Giovedì 5 marzo 2020 - ore 21.00

Venerdì 6 marzo 2020 - ore 21.00

Sabato 7 marzo 2020 - ore 21.00

Domenica 8 marzo 2020 - ore 18.00

 
   
Martedì, Mercoledì, giovedì e Sabato pomeriggio  
Platea € 40,00  
Poltroncina € 33,00  
Galleria € 28,00  
   
Venerdì, Sabato sera e Domenica  
Platea € 48,00  
Poltroncina € 40,00  
Galleria € 35,00  

 

"Con tutto il cuore" vede al centro della storia, l'insegnante di lettere antiche Ottavio Camaldoli (Vincenzo Salemme), il quale subisce un trapianto di cuore, non sapendo che il suo donatore è Antonio Carannante, detto "il barbiere" un delinquente morto ucciso. Carannante prima di morire aveva espresso alla madre (Antonella Cioli) la sua ultima volontà, ovvero che il suo cuore potesse continuare a pulsare anche dopo la morte, affinché colui che lo avrebbe ricevuto in dono, in questo caso Ottavio, potesse vendicarlo. Il povero professore, nonostante si ritrovi con il cuore di un assassino, non riesce a cambiare il suo modo di essere. E non ha nessuna intenzione di trasformarsi un criminale. Al suo ritorno a casa dall'ospedale, Ottavio si troverà coinvolto in una serie di situazioni che gli stravolgeranno la vita. Il protagonista, infatti, oltre alle continue dispute con la sua ex moglie (Teresa Del Vecchio) e il suo nuovo compagno (Domenico Aria), la figlia diciottenne (Mirea Flavia Stellato) con la quale è troppo remissivo, si troverà a dover fare i conti con un finto infermiere (Antonio Guerriero), una finta governate indiana (Vincenzo Borrino), con il fratello (Sergio D'Auria) e la mamma di Carannante, che lo costringeranno a diventare un uomo diverso, un duro.

 

TEATRO DIANA – Via Luca Giordano, 64 – Napoli NA

Dal 11/02/2020 al 23/02/2020
18:00 Teatro Diana | NAPOLI (Napoli)

Photo Gallery

#1 #1